ARTS & CULTURE

I BOTTONI VANNO DI MODA!

Piccoli o maxi, decorati o semplicissimi, tondi o rettangolari, i bottoni sono da sempre quei piccoli dettagli di stile che fanno la differenza!

 

Curiosi, appassionati, addetti ai lavori? Sia che apparteniate all'una o all'altra categoria non potete perdervi l'occasione per scoprirne una collezione vastissima !

 

A prtire dal 18 gennaio infatti, i Musei Mazzucchelli di Molinetto di Mazzano (BS) esporranno per la prima volta la collezione di bottoni di Franco Jacassi, collezionista appassionato e titolare di Vintage Delirium (uno spazio ricchissimo di spunti e di idee per tutti i creativi della moda!) composta da oltre 10.000 bottoni rappresentativi dei vari stili e delle diverse epoche, dal XVIII secolo fino agli anni Novanta del Novecento, corredati da pannelli didattici che illustrano gli svariati materiali con cui possono essere prodotti i bottoni.

 

La mostra presenta anche una storia del bottonificio italiano che mette in risalto il lavoro degli artigiani e dell'industria italiana del bottone.

 

 

La presentazione ufficiale della mostra si terrà il 18 gennaio 2013 alle 17. Sempre quel giorno, alle 18, i visitatori avranno la possibilità di seguire la visita guidata accompagnati da Franco Jacassi.

 

Se non riuscirete a partecipare al vernissage, sappiate che avete tempo fino al 20 aprile 2013!

 

NINA co
ARTS & CULTURE

25112012 Giornata mondiale contro la violenza sulle donne

I nomi e le storie delle 103 donne uccise nel 2012

Lenuta Lazar, 31 anni
2 gennaio 2012
Prostituta romena, accoltellata a Chiesuol del Fosso (Fe). Il killer ha tentato il suicidio poi ha confessato.

Yuezhu Chen, 20 anni
3 gennaio 2012
Prostituta, strangolata a Milano da un egiziano, suo cliente abituale.

Antonella Riotino, 21 anni
6 gennaio 2012
È stata soffocata a Putignano (Ba) dal fidanzato 19enne geloso.

Antonia Azzolini, 66 anni
7 gennaio 2012
Uccisa dal marito in un hotel di Bari. L'uomo poi si è suicidato. Avevano problemi economici.

Fabiola Speranza, 45 anni
9 gennaio 2012
Dopo l'ennesima lite, il marito le ha sparato fino a scaricare la pistola. Era di Atripalda (Av).

Nunzia Rindinella, 78 anni Stefania Mighali, 39 anni Daniela, 8 anni
12 gennaio 2012
Pietro Fiorentino, 40 anni, non accettava la fine della storia con la moglie Stefania, così ha ucciso tutti: la donna, sua figlia Daniela, sua madre Nunzia e il cognato Hans, di 55 anni. L'uomo ha dato fuoco ai corpi poi si è suicidato. È accaduto a Trapani.

Rosetta Trovato, 38 anni
14 gennaio 2012
È stata strangolata dal marito a Scicli, nel Ragusano. L'uomo, un violento, la picchiava abitualmente.

Grazyna Tarkowska, 46 anni
14 gennaio 2012
Polacca, uccisa a Civitanova Marche (MC). A dicembre aveva subìto una prima aggressione dal marito al quale, però, non era stato revocato il porto d'armi.

Enzina Cappuccio, 34 anni
15 gennaio 2012
Madre di sei bambini, disabile, è stata uccisa a pugni dal marito a Marano (Na). L'uomo si è difeso: "Ero ubriaco".

Sharna Gafur, 18 anni
15 gennaio 2012
Bengalese, strangolata con una sciarpa a Monza dal fidanzato geloso.

Maura Carta, 58 anni
24 gennaio 2012
Picchiata a morte a Mandas (Ca) dal figlio, depresso per la morte del fratello. Un anno prima lui era stato allontanato da casa.

Cristina Marian, 23 anni
27 gennaio 2012
Ballerina ungherese di night, è stata trovata col cranio fracassato e un sacchetto in testa a Porto

Potenza Picena (MC).
Leda Corbelli, 65 anni
4 febbraio 2012
È morta a Novate Milanese (Mi) dopo due mesi di agonia: il 17 dicembre il convivente le aveva dato fuoco.

Domenica Menna, 24 anni
4 febbraio 2012
Uccisa a Fognano (Pr) dall'ex fidanzato, una guardia giurata che non accettava la fine della loro relazione.

Elda Tiberio, 93 anni
4 febbraio 2012
Picchiata a morte dal figlio 69enne a Lanciano (Ch). L'uomo ha problemi psichici.

Loveth Eward, 22 anni
5 febbraio 2012
Prostituta nigeriana trovata morta tra la spazzatura non lontano dal Tribunale di Palermo.

Ave Ferraguti, 72 anni
5 febbraio 2012
Parmense, soffriva di una malattia degenerativa. Il marito non la sopportava più e l'ha strangolata.

Rosanna Siciliano, 37 anni
7 febbraio 2012
"Papà ha ucciso la mamma e si è suicidato" ha detto la figlia undicenne al 118. Vivevano a Palermo.

Immigrata africana, 25 anni
8 febbraio 2012
Trovata strangolata nella sua auto nei pressi della stazione di Napoli. Le cronache non riportano neanche il suo nome.

Antonia Bianco, 43 anni
13 febbraio 2012
Uccisa per strada dall'ex compagno a San Giuliano Milanese con una stilettata al cuore. "Mi ha picchiato ancora", le sue ultime parole.

Nike Adekunle, 20 anni
15 febbraio 2012
Prostituta nigeriana, bruciata viva a Palermo. Si era ribellata ai suoi aguzzini, voleva scappare a Roma col fidanzato.

Edyta Kozakiewicz, 39 anni
15 febbraio 2012
Polacca, picchiata e soffocata a Modena dal convivente italiano. Trovata nuda in casa.

Tommasina Ugolotti, 77 anni
17 febbraio 2012
Uccisa a Latiano (Br) dal figlio. I carabinieri erano intervenuti più volte in passato.

Wally Urbini, 88 anni
22 febbraio 2012
Uccisa per rapina a Cesena dalla vicina di casa marocchina.

Fernanda Frati, 70 anni
24 febbraio 2012
Accoltellata dal figlio con cui viveva a Maniago (Pn).

Elisabeth Sacchiano, 73 anni
24 febbraio 2012
Soffocata dal marito 79enne a Siracusa. "Era depressa", ha detto l'uomo.

Qiaoli Hu, 39 anni
25 febbraio 2012
Cinese, accoltellata a Cavriana (Bs) da un ex dipendente che le aveva chiesto soldi.

Brunella Cock, 30 anni
28 febbraio 2012
Trans trovata morta davanti al canile. Un uomo fermato mentre sotterra una pistola.

Patrizia Klear, 31 anni
1 marzo 2012
Tedesca, sgozzata a Grottaminarda (Av). È stata trovata nel vialetto di casa dei suoceri.

Gabriella Lanza, 49 anni
2 marzo 2012
Uccisa a Napoli dal marito, che poi si è sparato. All'origine del gesto, motivi economici.

Gabriella Falzoni, 51 anni
4 marzo 2012
Il marito scopre un sms sul suo cellulare e la strangola. È accaduto a Roverbella (Mn).

Francesca Alleruzzo, 45 anni Chiara Matalone, 19 anni
4 marzo 2012
Mario Albanese, un camionista originario del Barese, non accetta la fine del matrimonio e uccide a Brescia l'ex moglie, la figlia di lei e il fidanzato di quest'ultima.

Anna Cappilli, 81 anni
5 marzo 2012
Picchiata e soffocata a Torino dal vicino di casa, che secondo la donna non pagava l'affitto.

Esmeralda Encalada, 49 anni
5 marzo 2012
Ecuadoregna, uccisa a Piacenza dall'ex fidanzato, un muratore siciliano, che non accettava la fine della relazione.

Maria Diviccaro, 62 anni Maria Strafile, 65 anni
15 marzo 2012
Trovate morte soffocate in casa a Barletta. La seconda era la badante della prima. L'omicidio sembra legato a questioni patrimoniali.

Rita Pullara, 64 anni
19 marzo 2012
Soffocata dal marito a Caselle (To) per motivi legati alla gestione economica dei figli.

Concetta Milone, 77 anni
19 marzo 2012
Uccisa dal marito a Mesagne (Br), convinto che "fosse posseduta dal demonio".

Annamaria Pinto, 50 anni
23 marzo 2012
Il marito, ex carabiniere, le ha sparato a Ladispoli (Rm). Ha detto che la donna era ossessionata dal diavolo.

Hane Gjelaj, 46 anni
26 marzo 2012
Accoltellata per strada a Noale (Ve) dal marito disoccupato. Era lei a mantenere la famiglia.

Carmela Iamundi, 52 anni
26 marzo 2012
"Non ce l'ho fatta a puntare l'arma verso di me, così ho ucciso lei", ha detto il marito. Successo a Prata Sannita (Ce).

Alfina Grande, 44 anni
28 marzo 2012
Precipitata dal balcone a Tori-no. Era tornata da poco con l'ex marito, che in passato aveva denunciato per maltrattamenti.

Camilla Auciello, 35 anni
2 aprile 2012
Presa a martellate dall'ex compagno a Baricella (Bo). Lui non accettava la fine della relazione.

Gianna Toni, 50 anni
12 aprile 2012
Colpita da due proiettili sparati dal compagno a Calenzano (Fi). L'uomo, che ha ferito di striscio una delle figlie, ha tentato il suicidio.

Giacomina Zanchetta, 67 anni
19 aprile 2012
Uccisa dal marito a Vittorio Veneto (Tv). "Prima o poi mi ammazza, ho i giorni contati", aveva confidato alle amiche.

Tiziana Olivieri, 40 anni
20 aprile 2012
Il compagno, 26 anni, la strangola e dà fuoco alla casa. Poi è costretto a confessare.

Rosa Genovese, 26 anni
27 aprile 2012
Uccisa a Villapiana (Cs) dalla madre che ammazza pure il marito e tenta il suicidio.

Vanessa Scialfa, 20 anni
27 aprile 2012
Strangolata dal fidanzato che poi ha avvolto il corpo in un lenzuolo e lo ha gettato da un cavalcavia nell'Ennese.

Antonietta Giarrusso, 65 anni
30 aprile 2012
Uccisa con 27 fendenti fuori dal suo negozio di parrucche a Palermo.

Pierina Baudino, 82 anni
30 aprile 2012
Strangolata a Cuneo dal marito 76enne. Lei lo accusava di averla tradita.

Matilde Passa, 63 anni
2 maggio 2012
Uccisa dal marito che poi si è tolto la vita. L'uomo soffriva di depressione.

Carmela Russi, 36 anni
5 maggio 2012
Fermato a Santeramo (Ba) e poi scarcerato lo zio. L'omicidio forse legato all'eredità.

Rosa Amoroso, 80 anni
5 maggio 2012
Uccisa insieme col marito ad Aci S. Antonio (Ct) dal figlio che poi si è suicidato.

Mariana Marku, 30 anni
6 maggio 2012
Albanese, lavorava in un night a Cese (Pg). Colpita alla testa forse da un cliente.

Giovanna Sfoglietta, 82 anni
6 maggio 2012
Paralizzata da 8 anni. Uccisa nel sonno dal marito a Pegli (Ge). L'uomo si è sparato.

Julissa Feliciano, 26 anni
6 maggio 2012
Dominicana, lo aveva denunciato sei volte per stalking : il suo ex fidanzato l'ha accoltellata a Vicenza. Il 17 maggio il pm chiede di sentirla per le denunce, ma lei è già morta.

Alessandra Cubeddo, 36 anni
7 maggio 2012
Uccisa a mani nude dal compagno, poliziotto in pensione a Villaricca (Na).

Donna dominicana, 31 anni
13 maggio 2012
Uccisa a coltellate ad Alessandria dal convivente venezuelano. I vicini sentivano spesso le loro liti.

Maria Enza Anicito, 42 anni
17 maggio 2012
Si erano lasciati da poco. Lui l'ha uccisa per strada a Paternò (Ct) poi si è sparato in chiesa.

Kaur Balwinde, 27 anni
28 maggio 2012
Indiana, incinta di tre mesi, uccisa dal marito a Piacenza e poi gettata nel Po. "Vestiva troppo all'occidentale".

Sabrina Blotti, 44 anni
31 maggio 2012
Uccisa a Cesena da un uomo con cui aveva avuto una breve storia e che poi aveva denunciato per stalking. L'uomo si è poi barricato nel duomo di Cervia e si è sparato.

Claudia Benca, 23 anni
1 giugno 2012
Sgozzata davanti al figlio di due anni dall'ex compagno. Lei lo aveva lasciato da poco.

Rosina Lavrencic, 60 anni
7 giugno 2012
Avrebbero dovuto sposarsi quattro giorni dopo. Lui l'ha uccisa a Staranzano (Go).

Marika Sjakste, 29 anni
11 giugno 2012
Modella lettone, sognava di fare la stilista in Italia. Aveva una relazione con un ricco notaio milanese, che però aveva anche una famiglia.

Alena Tyutyunikova, 12 giugno 2012
Moldava, era la badante di un uomo di 71 anni che, invaghito di lei, l'ha uccisa a Campegine, nel Reggiano. L'anziano ha sparato anche a quello che credeva il compagno della donna.

Franca Lo Iacono, 61 anni
17 giugno 2012
Trovata sgozzata in auto a Desio, nel Milanese. Era consuocera di un imprenditore ucciso il 14 novembre.

Erna Pirpamer, 32 anni
19 giugno 2012
Parrucchiera di Merano (Ve). Uccisa dall'ex compagno tunisino, che non accettava di essere stato lasciato.

Jasvyr, 32 anni Jaspreet, 7 anni
19 giugno 2012
Madre e figlia, uccise a Solofra (Av) dal marito che poi si è suicidato. Salva per miracolo un'altra figlia.

Raachida Lakhdimi, 37 anni
21 giugno 2012
Marocchina, soffocata e nascosta in un sacco dell'immondizia a Consandolo (Fe). Il marito si è costituito in Francia.

Stefania Cancelliere, 39 anni
Legnano, 28 giugno 2012
Uccisa dall'ex marito, medico, che le ha fracassato il cranio con un mattarello

Anna Gombia, 75 anni
Formica (Mo), 30 giugno 2012

Alessandra Sorrentino, 26 anni
Palma Campania (Na), 2 luglio 2012
uccisa dal marito

Antonina Nieli, 26 anni
San Donato Milanese (Mi), 2 luglio 2012
uccisa dall'ex convivente

Donna 80enne
Massa Carrara, 2 luglio 2012
uccisa dal figlio. La cronaca locale non ha riportato il suo nome.

Maria Anastasi, 39 anni
Trapani, 5 luglio 2012
Uccisa dal marito forse in combutta con l'amante che viveva ormai stabilmente in casa.


Lyzbeth Zambrano, 30 anni
Trigolo (Cr), 11 luglio 2012
Donna ecuadoriana, uccisa dal convivente

Clara Comellini, 88 anni
Marzabotto (Bo), 12 luglio 2012
uccisa dal figlio

Mariangela Panarotto, 61 anni
San Mauro Torinese, 12 luglio
Uccisa dal figlio 32enne esasperato perché la madre lo sollecitava a cercare un lavoro.

Francesca Scarano, 41 anni
Casamassima (Ba), 16 luglio 2012
Uccisa a colpi di pistola dal marito, guardia giurata che ha chiamato la polizia: "Ho fatto un macello". Poi si è sparato.

Samantha Comelli, 30 anni
Visco (Ud), 20 luglio 2012
Uccisa dall'ex cognato che la ossessionava perché "innamorato". L'uomo si è poi suicidato.

Sandra Lunardini, 47 anni
Milano Marittina (Ra), 24 luglio 2012
Parrucchiera, uccisa dall'ex compagno

Anna Iozzino, età imprecisata
Torre del Greco (Na), 30 luglio 2012
Direttrice delle Poste, uccisa da un dipendente scontento perché era stato trasferito

Lisetta Bardini, 74 anni
Castello d'Annone (Asti), 9 agosto 2012
uccisa dal figlio

Iolanda di Natale, 73 anni
Gela (Cl), 23 agosto 2012
uccisa dal figlio adottivo

Loredana Vanoi, 60 anni
Sondrio, 24 agosto 2012
Uccisa dal compagno 65enne con il quale aveva una relazione da cinque anni.

Bruna Giannotti, 80 anni
Lucca, 26 agosto 2012
uccisa dal figlio

Mariola Hoxha, 32 anni
Fano, 2 settembre 2012
Donna albanese uccisa dal marito. La coppia aveva quattro figli.

Laila Mastari, 24 anni
Torino, 2 settembre 2012
marocchina, uccisa dal fidanzato

Sebastiana Corpora, 68 anni
Terranuova Bracciolini (Ar), 6 settembre 2012
Uccisa con un fucile dal marito che soffriva di depressione, e che poi si è tolto la vita.

Pasquina di Mascio, 65 anni
Chivasso (To), 7 settembre 2012
Bidella in pensione uccisa a colpi di pistola dal marito ex cuoco, depresso perché aveva perso il lavoro.

Svetla Fileva, 30 anni
Bolzano, 9 settembre
Prostituta bulgara uccisa da un cliente che si è presentato dalle forze dell'ordine per denunciare un'aggressione e infine ha confessato: "È stato uno scatto d'ira"

Maria Teresa Campora, 40 anni
Tagliacozzo (Aq), 9 settembre
Proprietaria di un negozio di alimentari, trovata morta in mezzo alla campagna. Non è ancora chiaro chi l'abbia uccisa

Alessia Francesca Simonetta, 25 anni
Milano, 15 settembre 2012
Accoltellata a morte dal compagno dopo una furiosa lite. L'uomo si è poi buttato dal settimo piano. La coppia aveva un figlio di un anno.

Carmela Popolato, 79 anni
Amantea (Cz), 24 settembre 2012
uccisa dal figlio

Erica Ferrazza, 29 anni
Padova, 7 ottobre 2012
uccisa dal compagno

Donna nigeriana, 30 anni
Roma, 10 ottobre 2012

Vincenzina Scorzo, 56 anni
Collegno (To), 11 ottobre 2012
Il marito, impiegato amministrativo, l'ha accoltellata davanti al figlio sedicenne perché "non mi lasciava parlare durante la lite".

Carmela Petrucci, 17 anni
Palermo, 17 ottobre 2012
Accoltellata a morte dall'ex fidanzato della sorella

Cindy Vanessa Candela Arroyo, 25 anni
Agrigento, 18 ottobre
Non è ancora chiaro chi l'abbia uccisa

Antonietta Paparo, 36 anni
San Sebastiano al Vesuvio (Na), 11 novembre 2012
Il marito ha simulato una aggressione da parte di ignoti, poi ha confessato di essere l'assassino. 

fonte: Casa delle donne di Bologna, Casa internazionale delle donne di Roma

NINA co
FASHION

Vintage & co!

COSA? Made in Vintage: mostra-mercato di moda e accessori d'epoca

DOVE? Ciliverge di Mazzano @MUsei Mazzucchelli 

QUANDO? dall'8 al 11 novembre 2012 

PERCHé? per andare alla ricerca di proposte curiose e ricercate 

NINA co
FASHION

L'EDITORIA INDIPENDENTE SI INCONTRA A CHIARI!

Appuntamento a Chiari, Brescia il 9, 10, 11 novembre per la X edizione della Microeditoria, l'imperdibile appuntamento con le  piccole e piccolissime case editrici  italiane e i loro autori, i Grandi Ospiti, i readings, gli eventi, le tavole rotonde e  i laboratori per i bambini.

Tema dell'edizione 2012 'Il Vento dello Spirito. Ripartiamo dall'Uomo'. Nell'anno del decennale la Microeditoria celebra l'uomo e riparte dalla sua dimensione autentica e spirituale. In  un  momento  in  cui  la  crisi  economica  sembra  non dare spazio al  futuro, la creazione di sé si riafferma come terreno di gioco, avventura e confronto, offrendo una molteplicità di percorsi possibili, che trovano nella cultura la loro espressione più composita ed eterogenea, oltre che una preziosa chiave di lettura della realtà.

Come sostiene OLIVIERO BEHA  - atteso in rassegna sabato alle 17.00 - nel suo ultimo libro "Il culo e lo stivale", pubblicato con Chiarelettere, 'la falla colossale sembra oggi solo economica, ma il buco è culturale e va oltre il presente, nel "paese dei leccaculo"' . Per uscire da quella che egli definisce una "pace incivile", c'è bisogno di una nuova responsabilizzazione, per "tornare avanti", e costruire il "partito che non c'è".

Bisogno anche di una maggiore profondità culturale e spirituale, e di esempi concreti: la Chiesa della Caritas, dei centri di accoglienza, degli spazi che, in questo momento di crisi, danno sostegno anche a tanti italiani. A raccontarci queste realtà sarà DON VIRGINIO COLMEGNA (domenica alle ore 17.00) - intervistato da Primo Gandossi -  che partirà dal suo 'Ora et labora. In difesa della Chiesa', pubblicato con Chiarelettere. Un testo di rottura che racconta la Chiesa meno visibile, quella vissuta tra la gente. Non  un elogio, ma un pamphlet che non risparmia critiche, non fa sconti, ma si muove da dentro la Chiesa e dal suo impegno quotidiano.

Sempre legato alla dimensione spirituale l'incontro di sabato pomeriggio (ore 18.15) - organizzato in collaborazione con Editrice Morcelliana - con PAOLO DE BENEDETTI,  già docente di Giudaismo e di Antico Testamento ed editor per Bompiani e Garzanti, che verrà intervistato da Ilario Bertoletti su 'Il libro di Dio' .

Gli appuntamenti a tema saranno scanditi anche da due excursus sulla cristianità, che si terranno in parallelo, domenica alle 15.00. Il primo, Donna tra immanenza e trascendenza di Tina Di Gregorio, pubblicato con Prova d'Autore, indagherà la cristianità al femminile, mentre il secondo vedrà la presenza del fondatore Don Renato Piccini e del presidente Giovanni Valenti della Fondazione Guido Piccini, - coordinati dal giornalista Marcello Zane - i quali presentano Memoria del movimento storico di Gesù di Pablo Richards, Quaderni della Fondazione Guido Piccini, 'il saggio può accompagnare i cristiani del mondo occidentale a vivere la loro presenza di cittadini democratici in una società laica e pluralista'.

Nuove opportunità, di cooperazione e condivisione, nell'ambito dell'economia solidale, sostenibile, in cui al centro viene posto l'uomo, saranno tema di discussione della tavola rotonda Del cooperare: manifesto per una nuova economia (sabato alle 15.30) con ALDO BONOMI, sociologo; SILVANO PETROSINO, filosofo della comunicazione; RICCARDO BONACINA giornalista e conduttore televisivo; fondatore e direttore del settimanale Vita; PIERANGELO DACREMA,  professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari all'Università della Calabria e ROBERTO ROSSINI presidente provinciale delle ACLI bresciane, responsabile nazionale Funzione Studi ACLI, MARCO DOTTI giornalista e saggista.

Spirito, anzi spiriti al centro dell'incontro di sabato sera alle ore 21.00 con l'autore Amos Cartabia, che presenterà Fantasmi e Segreti al Castello di Sorci e Azzurrina Malatesta di Montebello, Acar Edizioni, dialogando con il medium Leo Farinelli e Alessandro Barelli, proprietario del Castello di Sorci.

L'essere umano si trasforma nei suoi diversi piani, fisico, mentale, emozionale e spirituale, anche attraverso il suono, in particolare quello delle campane tibetane che, nell'armonizzazione di gruppo, vengono suonate con diversi toni e altezze creando una combinazione di armonici che produce effetti benefici di riequilibrio interiore, facilitando la liberazione di blocchi e tensioni. A darci una dimostrazione dei benefici sarà il maestro Tivitavi Roberto Papini artista e terapista del suono, fondatore di Spazio Continuum a Milano che si esibirà domenica mattina alle 10.30 in un CONCERTO DI CAMPANE TIBETANE. L'evento è organizzato con la collaborazione di Verdechiaro Edizioni.

Uno spazio dedicato alla memoria, che rivivrà domenica alle 17.00 nelle parole e nel libro di Francesco Zarzana L'Ultima Bracciata, Brema, 1966. Il racconto delle vite, dei sogni e delle speranze dei giovani della Nazionale italiana di nuoto che perirono nell'incidente aereo di Brema. Sull'aereo c'erano sette atleti, il loro tecnico e lo storico commentatore della Rai, Nico Sapio.

All'insegna della filosofia l'incontro di domenica pomeriggio alle 15.30: La filosofia della natura nel De Incantationibus di Pietro Pomponazzi scritto da Luca Cremonesi per Edizioni Gilgamesh. Una discussione che prenderà le mosse dal testo del filosofo moderno, che per primo usò il metodo del dubbio, sostenendo che non esistono eventi miracolosi, ma solo eventi naturali a cui non è stato ancora possibile dare spiegazione e che, tutt'al più, possono essere ricondotti agli influssi astrali.

Ad offrire una chiava di lettura sul tema, anche l'indagine artistica delle proposte che troveranno spazio nella sede espositiva del Lucernario: La prima, di Maria Zanolli e Laura Veronesi, si intitola 'Dopo le parole' ed è fatta di poesie e immagini. La seconda, I veicoli del pensiero  di Emanuele Cominelli, è un percorso che si snoda tra filosofie e religioni, per affrontare i temi esistenziali, il rapporto col Divino e con la natura.

Un invito a far riflettere sulla frenesia del "fare" -  tipica dell'uomo contemporaneo - a scapito dell'ascolto di sé stessi è quello offerto da Rita Minelli nella mostra curata da Annalisa Mombelli "L'ascolto del Tempo. Il Tempo dell'ascolto". Immagini che attingono da temi fabulistici, con una delicatezza di forme e colori ormai rara nel contesto contemporaneo finalizzato ad accattivare e stupire e intrattenere, piuttosto che far riflettere e meditare.

Ecco quindi che, più di altri anni, la Microeditoria invita alla riflessione e torna ad offrire al pubblico una  rete fittissima di incontri e di occasioni uniche per confrontarsi con gli autori e con alcuni dei maggiori esponenti della cultura italiana.

La Rassegna della Microeditoria, diretta dal 2003 da Daniela Mena, è curata dall'Associazione Culturale l'Impronta, in collaborazione con il Comune di Chiari, con il patrocinio della Provincia di Brescia e della Regione Lombardia, e della Consigliera Provinciale di Parità.

Come di consueto la Microeditoria si svolge negli splendidi saloni in stile liberty di Villa Mazzotti a Chiari, Viale Mazzini, 39 - la residenza del conte ideatore della famosa gara automobilistica Mille Miglia - che resterà aperta durante tutti i tre giorni rispettando i seguenti orari: venerdì 9 novembre dalle 17.30 alle 22.00, sabato 10 dalle 10.00 alle 22.00 e domenica 12 novembre dalle 10.00 alle 20.00.

L'ingresso è gratuito e aperto a tutti.

Ulteriori informazioni sul programma, indicazioni per arrivare in Rassegna e consigli su dove alloggiare a Chiari, sono disponibili all'indirizzo web: www.microeditoria.it

 

L'EDITORIA INDIPENDENTE SI INCONTRA A CHIARI!
NINA co
Benvenuti su blog.ninaco.it!
Una pagina bianca sulla quale scrivere idee, scambiarsi opinioni...fare rete!
I temi? Tutto ciò che fa moda, arte,
design, ma anche libri, cultura, web e lifestyle.

info@ninaco.it

SEARCH

SOCIAL

Segui NINA co su